Chi siamo


english version

La sera del 3 dicembre 2002, venne brutalmente assassinata a Ponte Capriasca (Ticino, CH) Flavia Bertozzi-Moroni – chiamata dagli amici Flo – di 31 anni, felicemente sposata da due anni e che guardava al suo futuro con animo sereno, felice e radioso.

Un cittadino Rumeno, che si opponeva nel marzo 2002 ad un controllo doganale a Chiasso, ha voluto vendicarsi contro i tre doganieri svizzeri uno dei quali, marito di Flavia. Partito dalla Romania con un sicario Ceceno si è recato nell’appartamento dei coniugi Bertozzi e non trovando il marito, ha ucciso barbaramente la giovane moglie, in gravidanza di due gemelli.

Ora questi due individui sono stati assicurati alla giustizia.

Klaus Ingo Opris, mandante, arrestato il dicembre 2002 è stato condannato nel 2003 all’ergastolo ed è in carcere in Romania, mentre il killer Alexander Bakaev, arrestato l’ agosto del 2005 in Russia è stato condannato il gennaio 2007 dal Tribunale di Mosca a 20 anni di reclusione.

Dopo il gravissimo fatto, alla famiglia dolorosamente colpita e al marito, sono arrivate centinaia di lettere di solidarietà e conforto e con la vicinanza di un’ampia cerchia di popolazione e amici è nata l’idea di tenere vivo il ricordo di Flavia istituendo un’Associazione a scopo benefico, così, il 13 novembre 2003, alla presenza di ben 98 persone, è stato fondato il “Memorial Flavia (Flo)” con lo scopo di aiutare in modo mirato bambini poveri e bisognosi e per ricordare il suo spirito di bontà, altruismo e disponibilità verso chi ha bisogno.

Flavia ha sempre avuto un gran cuore!

Vorremo aiutare tutti i bimbi del mondo che sono stati privati del diritto di vivere la loro infanzia con spensieratezza, ma dobbiamo necessariamente procedere ad una selezione che si è fondata, da una parte, dalle varie necessità concrete dei bambini e, dall'altra, sulla garanzia di avere come punto di riferimento delle persone di nostra conoscenza, sicure ed affidabili. In tal senso, possiamo assicurarvi che il vostro contributo arriverà a destinazion e e che sarà completamente destinato ai bambini.

Inoltre, intendiamo agire in stretta collaborazione con la popolazione e con le autorità locali, rispettando la dignità, la cultura della popolazione e l’ambiente.

Se voleste unirvi a noi e contribuire a portare un sorriso sul volto di tanti bambini che vivono in condizioni di miseria e povertà, potete versare la quota sociale minima di fr. 30.— / annua, o un contributo libero, sul seguente conto:

IBAN CH63 8028 3000 0043 9128 7
Associazione Memorial Flavia (Flo),
Banca Raiffeisen del Vedeggio
6914 Lamone.

La famiglia e il Comitato dell’Associazione ringraziano di cuore tutti coloro che contribuiscono alla realizzazione del nostro scopo e che nel contempo ci aiutano a tenere vivo il ricordo di Flavia.

ASSOCIAZIONE MEMORIAL FLAVIA (FLO)
Peter Moroni, Presidente
6803 Camignolo
memorial.flavia@freesurf.ch