Atelier Cestini di Vimini


Memorial Flavia ha deciso di sostenere un atelier di fabbricazione di cestini di vimini per le PVV (persone che vivono con il VHS/AIDS) della regione di Busoro, in Ruanda.

Lo scopo di questo progetto è di permettere a questa fascia di popolazione di avere un reddito, alternativo all'agricoltura che molti di loro non sono più in grado di portare avanti per mancanza di forza fisica dovuta alla malattia. L'obietto è di arrivare ad una autonomia finanziaria che garantisca a questa popolazione ed alle loro famiglie una sicurezza alimentare. Per i bambini più piccoli questo significa anche non essere allattati da una madre portatrice di virus.

Un progetto come questo può anche rivelarsi una importante terapia di gruppo per le PVV e consentire loro di condividere le loro preoccupazioni quali l'educazione dei figli, la gestione del patrimonio o la preparazione alla morte per i casi più avanzati.

Il progetto è sotto la responsabilità diretta del comitato di gestione del centro di salute, diretto da Suor Godeberta Umfuyisoni. Il ruolo di tale comitato, oltre che garantire il corretto funzionamento del progetto, è quello di allacciare contatti con i mercati internazionali quali Magasins du Monde ed altri mercati promotori del commercio equo e della solidarietà internazionale.

Il progetto prevede:

  • la formazione di 35 persone al mestiere di tessitore di cestini, che a loro volta diventeranno formatori.
  • l'allestimento dell'atelier, compreso l'acquisto dell'infrastruttura di base
  • assistenza tecnica durante i primi tre mesi di attività
  • accompagnamento per quanto riguarda la gestione, la contabilità, l'organizzazione ed il marketing
  • la visita di un atelier simile, ma con maggiore esperienza
  • accompagnamento psicologico delle mamme con bambini in età di allattamento
  • terapie di gruppo con le PVV

Il progetto è iniziato ad agosto del 2011

Questo è il primo progetto per generare un reddito alternativo all'agricoltura per le PVV. Sono già in cantiere altri due progetti: Cuicito e Fabbricazione di Sapone al Centro di Salute di Busoro, così da offrire a questa popolazione una scelta diversificata di possibili attività. Memorial Flavia sta valutando la possibilità di sostenere anche questi progetti nel corso del 2012.